Lumineers

Le Lumineers sono delle sottilissime faccette in ceramica integrale, spesse come lenti a contatto, che permettono di migliorare radicalmente un sorriso in modo completamente indolore.

Lumineers_protesi

A differenza infatti delle tradizionali faccette, questa metodica non comprende nessuna riduzione di tessuto dentale nella maggior parte dei casi e quindi nessun tipo di anestesia.

Una piccola finitura cosmetica entro lo smalto dei denti può essere richiesta in alcuni casi, sempre senza anestesia.

Questo metodo elimina l’esigenza di anestesia, filo retrattore (le faccette non vengono posizionate sotto il margine gengivale) e provvisori; inoltre non si ha nessuna sensibilità post operatoria ed il procedimento è al 100% reversibile.

Indicazioni:

  • insoddisfatto del proprio sorriso
  • discolorazioni dei denti (causa fumo, the, abitudini viziate, macchie da tetracicline)
  • forma dei denti
  • fobia da anestesia
  • sedute lunghe dal dentista
  • in alternativa a terapia ortodontica.

Procedura:

Il procedimento comprende una prima visita in cui il dentista prende le impronte delle arcate del paziente e si decide in quale modo si vuole migliorare l’aspetto del sorriso, analizzando la forma esistente o desiderata ed il colore.

Le impronte vengono poi inviate negli Stati Uniti, alla Cerinate, dove vengono fabbricate le faccette.

Una volta arrivate, le faccette vengono poi provate, anche per controllare il colore del cemento da utilizzare ed, infine, cementate per mezzo di un efficace metodo adesivo.

L’adesione avviene tra lo smalto del dente naturale e la faccetta in ceramica e, questo tipo di adesione e’ molto piu’ resistente ed affidabile rispetto all’adesione della dentina.

Migliori risultati si ottengono quando vengono trattati più denti (circa 8-10 denti).